Edu-care: la pandemia come opportunità pedagogica generativa per lo sviluppo umano

Autori

  • Oscar Tiozzo Brasiola Pensa MultiMedia Editore
  • Tiziano Vecchiato
  • Marina Santi

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XIX-01-21_10

Abstract

La pandemia chiede di ripensare la struttura del welfare attraverso un approccio transdisciplinare. Anche il costrutto di povertà è arricchito dalla prospettiva dello Human Development in chiave generativa. La scuola è coinvolta in questo processo trasformativo attraverso il saper essere scuola in comunità, superando il concetto di classe come spazio verso una prospettiva di classe come spazio-tempo. L’idea di uno sviluppo umano (well-becoming), a cui la scuola guarda, senza le persone, le loro responsabilità, le loro capacità non è umana. La sfida che aspetta la scuola non è una nuova sfida, ma una sfida da rimettere a nuovo.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-04-29

Fascicolo

Sezione

Articoli