Misurare la didattica: gradimento dell’attività motoria con l’approccio cooperativo

  • Chiara Pellicioli Pensa MultiMedia Editore
  • Sergio Rebussi
  • Antonio La Torre
  • Mario Zaninelli
  • Nicola Lovecchio

Abstract

Il Cooperative Learning è un protocollo didattico in cui gli studenti lavorano insieme in piccoli gruppi per raggiungere obiettivi comuni, migliorare reciprocamente le loro abilità e quindi competenze.
Tale metodo si distingue sia dall’apprendimento competitivo che dall’apprendimento individualistico e si presta ad essere applicato ad ogni compito, materia e curricolo. Nei team di lavoro
della didattica cooperativa, gli studenti si dedicano all’attività comune, divenendo protagonisti di tutte le fasi del loro compito (dalla pianificazione alla valutazione) mentre l’insegnante riveste il ruolo di facilitatore che aiuta nella comprensione delle richieste e organizza le attività. Il nostro studio ha voluto verificare se, un approccio metodologico non basato sulla ricerca estenuante della
prestazione o sulla nota modularità di abilità o di discipline sportive, potesse coinvolgere i ragazzi durante le ore di educazione fisica. Partendo dall’indagine, si è quindi successivamente svolta
un’analisi del grado di enjoyment registrato dagli studenti rispetto alle diverse proposte.

Pubblicato
2019-06-26
Sezione
Articoli