Riconoscere e promuovere il talento e l’alto potenziale di studenti Gifted: dai test di valutazione alle strategie didattiche personalizzate

Autori

  • Viviana Vinci Pensamultimedia
  • Rosa Sgambelluri

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XVIII-02-20_21

Abstract

Il riconoscimento del talento e la valorizzazione degli alunni ad alto potenziale rappresenta una sfida importante per la scuola italiana. Con la nota Miur n. 562 del 3 aprile 2019 i bambini ad alto potenziale intellettivo vengono riconosciuti all’interno dei Bisogni Educativi Speciali. Ciò comporta la necessità che gli insegnanti siano formati sia nella fase di riconoscimento di eventuali situazioni di criticità e manifestazioni di disagio legate alla plusdotazione, sia nella messa in atto di approcci didattici differenziati e personalizzati. Dopo aver descritto alcuni test di valutazione, validati a livello internazionale, che consentono di effettuare un’analisi diagnostica di alcune dimensioni centrali nella plusdotazione fra cui, in particolare il Test d’Intelligenza Potenziale si descrivono i principi fondamentali della didattica personalizzata, approfondendo in particolare alcune strategie differenziate che permettono una valorizzazione dei talenti*.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-06-30

Fascicolo

Sezione

Articoli