Agency lavorativa nella società delle macchine

  • Massimiliano Costa Pensa MultiMedia Editore

Abstract

L’agire lavorativo nei nuovi contesti produttivi assume un valore altamente
soggettivo, quindi riflessivo e creativo in grado di guidare la persona nel definire
e realizzare il proprio progetto di vita promuovendone l’autorealizzazione
personale. Il saggio analizza il cambiamento dell’agire lavorativo
collegandolo al valore formativo e trasformazionale dell’apprendimento cosi
come emerge dal Framework 2020 dell’OCSE.

Pubblicato
2019-07-18
Sezione
Articoli