Ripensare contesti educativi capacitanti per promuovere lo sviluppo sostenibile

Autori

  • Valerio Massimo Marcone Pensa MultiMedia Editore

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XIX-01-21_17

Abstract

Il saggio vuole riflettere sulla possibilità di intraprendere una nuova via rigenerativa centrata sul paradigma della sostenibilità alla luce di quanto indicato dalle Politiche internazionali (Agenda ONU 2030) e nazionali (ASviS) su un nuovo modello di sviluppo ambientale, sociale e culturale. In questa prospettiva occorre interrogarsi come l’educazione, la formazione e la pedagogia possano “intercettare” tali sfide per poter proporre quella cultura della sostenibilità a partire dalla formazione delle nuove generazioni attraverso contesti di apprendimento capacitanti di natura eminentemente trasformativa e generativa (Mezirow, 1991; Margiotta, 2015) nel saper riconoscere, accettare e vivere creativamente “prendendoci cura” della nostra “Terra-patria” e delle persone che vi abitano (Morin, 2020).

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-04-29

Fascicolo

Sezione

Articoli