Scuola digitale e progetto di vita. La questione centrale per una nuova scuola democratica

  • Alessio Fabiano Pensa MultiMedia Editore

Abstract

La società nella quale viviamo è pervasa dalle innovazioni digitali che ne hanno profondamente cambiato stili di vivere, di comunicare, di socializzare, di lavorare e soprattutto di apprendere. La visione dell’educazione nell’era digitale rappresenta un percorso condiviso di innovazione culturale, organizzativa, sociale e istituzionale che vuole dare nuova energia ai processi democratici, nuove connessioni, nuove possibilità alla scuola democratica. In questo saggio l’autore, partendo dal profondo legame tra tecnologia, educazione e didattica cerca di definire una visione del “digitale” come strumento e teoria fondamentali di cambiamento sia per quanto riguarda la scuola sia per quanto riguarda la società, soffermandosi sul ruolo che possono avere le tecnologie digitali in ambito scolastico per la creazione di un nuovo progetto di vita dei nativi digitali nella scuola democratica. Una scuola 3.0 può e deve avere un ruolo fondamentale come laboratorio per una nuova democrazia in cui sempre di più le competenze di “cittadinanza digitale” sono essenziali per affrontare una società sempre più smart.

Pubblicato
2019-06-26
Sezione
Articoli