Presentazione multimediale, processi cognitivi, apprendimento: una ricerca sperimentale nella didattica universitaria

  • Giovanni Ganino Pensa MultiMedia Editore

Abstract

Questo progetto di ricerca nasce dall’esigenza di riflettere sulle pratiche formative e sui loro modelli, infine sulle conseguenze, non sempre esplicite, che le une e gli altri hanno nei confronti degli apprendimenti.
Nello specifico l’obiettivo è quello di analizzare i principali paradigmi epistemologici che guidano il docente universitario nell’uso di artefatti cognitivi, con particolare attenzione alla presentazione multimediale in un ambiente di web conference. L’idea di partenza è che ogni artefatto cognitivo se deve avere un impatto significativo sui processi di apprendimento deve essere progettato e utilizzato sulla base di precisi paradigmi teorici che ne vincolano l’utilizzo.
Sulla base di linee guida sugli apprendimenti multimediali tratte da studi internazionali è stata verificata la funzionalità didattica della presentazione multimediale all’interno di un insegnamento universitario. Individuata un’ipotesi è stata messa in atto una ricerca sperimentale con manipolazione intenzionale di variabili indipendenti, il cui risultato è stato misurato attraverso una variabile dipendente (gli apprendimenti); allo studio hanno partecipato un gruppo di controllo e due gruppi sperimentali; sono state predisposte una metodologia e i relativi strumenti da impiegare. Infine, dopo aver individuato il campione è stato elaborato un piano operativo comprensivo di tempi e luoghi, modalità di analisi.
La metodologia impiegata ha un impianto di tipo quantitativo, ma non trascura nemmeno gli elementi qualitativi, in quanto indaga sulle relazioni fra dati e informazioni così come sui nessi significativi all’interno del fenomeno studiato. Si tratta di un impianto coerente con un approccio epistemologico ermeneutico, che fa riferimento ad una pedagogia interpretativa. I risultati della ricerca hanno confermato l’ipotesi: la valorizzazione
del contenuto didattico presentato dal docente universitario tramite la web conference in accordo con i principi di apprendimento multimediale aumenta i risultati dell’apprendimento.

Pubblicato
2019-03-02
Sezione
Articoli