Simulazione incarnata e letteratura

Autori

  • Stefano Calabrese Pensamultimedia

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XVIII-04-20_06

Abstract

Dalle più recenti indagini neuro-cognitiviste e di psicologia sociale appare evidente come oggi le narrazioni finzionali svolgano un compito prezioso di addestramento dei lettori/spettatori ai cambiamenti del contesto storico. Entrare nello story-world di un mondo possibile significa incrementare le competenze nella predittività, nel mind reading e nella comprensione empatica delle condizioni interiori dei personaggi finzionali.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-12-29

Fascicolo

Sezione

Articoli