Allineare le metodologie di insegnamento, apprendimento e valutazione ai learning outcomes: una proposta per i corsi di studio universitari

Authors

  • Anna Serbati
  • Cristina Zaggia

Abstract

In coerenza con il Processo di Bologna la
centratura della didattica e della valutazione
universitaria si sposta verso la declinazione
di risultati di apprendimento attesi e di
competenze da maturare al termine di un
ciclo di studi per l’inserimento nella società
e nel contesto professionale. Questo approccio
richiede un ripensamento dei metodi di
insegnamento, di apprendimento e di valutazione
in direzione di un loro “allineamento
costruttivo” con i learning outcomes attesi.
L’articolo presenta un’esperienza condotta in 10 corsi di laurea magistrale nell’ambito di un progetto gestito dall’Ateneo di Padova,
assieme agli Atenei di Ca’ Foscari Venezia e Verona e finanziato dalla Regione del Veneto, che ha proposto un modello per l’identificazione delle competenze dei corsi di studio (espresse mediante i Descrittori di Dublino con un tentativo di corrispondenza con i livelli dell’EQF), per la traduzione delle stesse in risultati di apprendimento specifici raggiungibili e misurabili su ogni attività curricolare e per il loro allineamento con i sistemi di valutazione usati al fine di verificarne il raggiungimento.

Downloads

Published

2014-10-23

How to Cite

Serbati, A., & Zaggia, C. (2014). Allineare le metodologie di insegnamento, apprendimento e valutazione ai learning outcomes: una proposta per i corsi di studio universitari. ITALIAN JOURNAL OF EDUCATIONAL RESEARCH, (9), 11–26. Retrieved from https://ojs.pensamultimedia.it/index.php/sird/article/view/208

Issue

Section

Researches