Promoting Soft Skills through a Capability Approach: An Experience of Pedagogical Supervision in ECEC Services

Authors

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XX-01-22_66

Keywords:

Soft skills, Supervision, Capability approach, Reflection on experience, Dialogue-friendly ecosystem

Abstract

This article intends to reflect on the topic of in-service training starting from the changes affecting early childhood services. It formulates a training proposal that starts from a context of supervision that assumes as structuring dimensions the heuristic and reflective competence, in the perspective of an educator «practical researcher», able to build knowledge from reflection on experience.

References

Arnkil, T. E., Seikkula, J. (2013). Metodi dialogici nel lavoro di rete, Trento: Erickson.

Bachtin, M. (1997). Estetica e romanzo, Torino: Einaudi.

Bevington, D., Fuggle P. (2014). Il sostegno e il potenziamento della mentalizzazione nelle èquipe di lavoro nelle comunità di adolescenti. In N. Midgley, & I. Vrouva (Eds.), La mentalizzazione nel ciclo di vita: Interventi con bambini, genitori e insegnanti. Milano: Raffaello Cortina editore.

Braga, P. (a cura di), (2009). Promuovere consapevolezza. Esperienze di formazione tra ricerca e pratica educativa, Bergamo: edizioni Junior.

Bronfenbrenner, U. (1977). Toward an experimental ecology of human development, American Psychologist, 32.

Carr, M. (2013). Le storie di apprendimento. Documentare e valutare nei servizi per l’infanzia. Bergamo: edizioni Junior.

Cullen, J. (1991). Young children’s learning strategies: continuities and discontinuities. In International Journal of Early Childhood, (23, 1, pp. 44-58).

Dozza, L. (2012). Vivere e crescere nella comunicazione. Educazione permanente nei differenti contesti ed età della vita. Milano: FrancoAngeli.

Frigerio, A. (2004). La valutazione del tirocinio didattico. In Nigris E. (a cura di), La formazione degli insegnanti. Percorsi, strumenti, valutazione. Roma: Carocci.

Engeström, Y., Sannino A. (2010). Studies of expansive learning: Foundations, findings and future challenges, Educational research review, (5, 1, pp. 1-24)

Midgley, N., Vrouva, I. (a cura di), (2014). La mentalizzazione nel ciclo di vita. Interventi con bambini, genitori e insegnanti. Milano: Raffaello Cortina editore.

Morin, E. (2000). La testa ben fatta. Riforma dell’insegnamento e riforma del pensiero. Milano: Raffaello Cortina editore.

Nussbaum, M. C. (2012). Creare capacità. Liberarsi dalla dittatura del PIL. Bologna: Il Mulino.

Olivetti Manoukian, F. (2015). Oltre la crisi. Cambiamenti possibili nei servizi sociosanitari. Milano: Guerini e associati.

Ronda, L. (1996). La supervisione dell’équipe educativa in Animazione Sociale (10, pp. 92-93).

Saroijni, H. C. (2014). The Capability Approach in the educational research. In Saroijni, Hart C., Biggeri, M. & Babic B. (eds), Agency and participation in childhood and youth. London: Bloomsbury Publishing.

Sen (2005). Razionalità e libertà. Bologna: Il Mulino.

Tochon, F. V. (2009). Dai video-casi alla video-pedagogia. Una cornice teorica per il videofeedback e la riflessione con i video nella pratica di ricerca pedagogica. In Goldman, R., Pea, R., Barron, B. & Derry, S., Videoricerca nei contesti di apprendimento. Teorie e metodi. Milano: Raffaello Cortina Editore.

Virkkunen, J. (2006). Dilemmas in buiding shared transformative agency, Activités (3, pp. 44-66).

Virkkunen, J., Newnham, D. S. (2019). Il Change Laboratory: Uno strumento per lo sviluppo collaborativo nelle organizzazioni lavorative e in ambito educativo. Roma: Armando editore.

Published

2022-05-30