Scuole di confine: vita da maestra nelle periferie del nascente stato italiano

Autori

  • Pamela Giorgi Pensa MultiMedia Editore
  • Raffaella Calgaro

DOI:

https://doi.org/10.7346/-feis-XVIII-01-20_03

Abstract

Obiettivo di questo contributo (tratto dal volume di prossima pubblicazione
Maestre di frontiera di P. Giorgi e R. Calgaro) è affrontare, in prospettiva diacronica
a partire da fonti storico documentarie, quali alcuni diari inediti di
docenti, il tema della nascita e dello sviluppo della scuola rurale, nel corso
dei primi decenni del post-Unità nazionale sino agli anni ‘40 del Novecento.
Il contributo si propone un particolare approfondimento relativamente alla
figura docente, alle difficoltà dell’insegnamento in scarsezza infrastrutturale
e in zone remote e isolate, alla connessa questione femminile.

Pubblicato

2020-01-31

Fascicolo

Sezione

Articoli