Indicazioni metodologiche per l’educazione all’attività motoria, fisica e sportiva nella formazione docente

Autori

  • Gaetano Altavilla

DOI:

https://doi.org/10.7346/-feis-XIX-03-21_10

Abstract

Le Indicazioni nazionali per il curriculo propongono un modello unico ver-ticale centrato sugli obiettivi formativi. In esse vi sono coerentemente sviluppati per nuclei tematici de Il corpo e movimento della scuola dell'infanzia, dell'educazione fisica della scuola del primo ciclo e delle scienze motorie e sportive secondo ciclo d'istruzione. Manca però una prospettiva metodologica da indicare ai docenti in quanto violerebbe la libertà d'insegnamento che è costituzionalmente garantita. L'obiettivo dello studio è aprire lo scenario dei metodi d’insegnamento/apprendimento che abbia una base paradigmatica logica e quanto più aderente alle evidenze scientifiche al fine di omogeneizzare le diverse argomentazioni che alimentano la divisione tra l’ambiente educativo formale della scuola e quello informale dell’associa-zionismo sportivo. Dai risultati emerge che i nuclei tematici a caratterizza-zione disciplinare possono essere insegnati con metodi incrociati tra l’approccio cognitivo con il metodo prescrittivo e quello ecologico dinamico con il metodo dell’apprendimento euristico; mentre quelli a caratterizza-zione inter/transdisciplinare necessitano dell’utilizzo esclusivo del metodo dell’apprendimento euristico dell’approccio ecologico dinamico per conseguire gli obiettivi trasversali tanto sottolineati nelle Indicazioni nazionali: sociali, emotivi, relazionali e di convivenza civile. Conclusivamente il lavoro apre anche alla coerenza tra il progetto educativo dell’educazione fisico-motoria e sportiva e quello formativo accademico del sapere motorio-sportivo; evidenziando il valore di un nuovo approccio nella formazione degli insegnanti che mira a garantire l’acquisizione di competenze chiave, secondo la Raccomandazione del Parlamento Europeo (2006 e 2018) e di creare una collaborazione tra l’Università e il Comitato Olimpico Italiano. Tale prospettiva può essere facilmente realizzata all’interno dell’utilizzo di un core curriculum uniformemente applicato a livello nazionale. 

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-12-31

Fascicolo

Sezione

Articoli