Digital storytelling e civic engagement nella formazione permanente

Autori

  • Manuela Repetto Pensa MultiMedia Editore
  • Melania Talarico

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XIX-01-21_21

Abstract

In un periodo di cambiamenti imprevedibili quale quello attuale, ci si interroga su come la formazione permanente possa essere riadattata ricorrendo ad approcci che sviluppino le potenzialità capacitative di discenti la cui fascia d’età li espone maggiormente al rischio di esclusione e le cui prospettive sulla qualità di vita appaiono, anche alla luce della recente pandemia, ancora più incerte. Sulla scorta del modello formativo per lo sviluppo umano e delle recenti ricerche sul Digital storytelling, si definisce un sistema formativo basato sulle narrazioni digitali. Esso rappresenta la cornice teorica di riferimento per un progetto di ricerca rivolto agli anziani di un contesto di periferia urbana, con potenziali ricadute – sociali e culturali – significative sui partecipanti e sulla comunità di appartenenza.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-04-29

Fascicolo

Sezione

Articoli