Disabilità, contrasto alla povertà educativa ed inclusione: l’importanza delle sinergie educative nell’era pandemica e post-pandemica

Autori

  • Diletta Chiusaroli Pensa MultiMedia Editore

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XIX-01-21_16

Abstract

La pandemia e la disabilità rappresentano una condizione di doppia fragilità che per essere superata richiede impegno e risorse adeguate. L’emergenza sanitaria ha purtroppo amplificato e fatto emergere ancor di più: disuguaglianze, inadeguatezze del sistema di welfare e condizioni di povertà educativa. La necessità di eliminare ogni genere di svantaggio, lavorando alla costruzione di un sistema d’istruzione efficiente ed inclusivo, è ribadito anche dall’Assemblea delle Nazioni Unite che nel 2015 ha elaborato l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Partendo da tali considerazioni, nel pre- sente lavoro, si intende attuare una riflessione sulle principali emergenze educative legate all’ epoca pandemica e post pandemica sottolineando, per- tanto, l’importanza di sviluppare un paradigma culturale inclusivo basato su cooperazione e sinergie educative.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-04-29

Fascicolo

Sezione

Articoli