Emergency Distance Learning all’Università. Il futuro della didattica universitaria tra policy accademica e openess della formazione

Autori

  • Valeria Tamborra

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XIX-02-21_15

Abstract

La sospensione delle attività in presenza, seguita all’emanazione del DPR del 4/3/2020, ha comportato una repentina riorganizzazione della didattica universitaria, spostandone l’erogazione dalle aule fisiche agli ambienti online. Ciascuna università ha, dunque, riorganizzato la didattica valorizzando le infrastrutture a propria disposizione. Ne è risultato un dibattito piuttosto polarizzato rispetto alla possibilità di dare continuità a questa forma di erogazione. Comune, invece, è stata la consapevolezza che la mobilitazione emergenziale abbia condotto a soluzioni che, se inserite all’interno di un’opportuna azione di progettazione finalizzata all’innovazione e al migliora- mento, potrebbe esprimere un potenziale di innovazione. Il presente contributo intende presentare la progettazione di una ricerca volta a inda- gare questi aspetti allo scopo di definire le direttrici del cambiamento nel- l’ambito della formazione superiore.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-07-27

Fascicolo

Sezione

Articoli