Il miglioramento della comprensione del testo attraverso l’insegnamento reciproco: la sperimentazione didattica del programma Reading Comprehension-Reciprocal Teaching

Autori

  • Rosa Vegliante Pensamultimedia

DOI:

https://doi.org/10.7346/-fei-XVIII-02-20_20

Abstract

La reading literacy, caratterizzata da quell’insieme di conoscenze, abilità e strategie necessarie non solo nel periodo della scolarizzazione ma durante l’arco della vita, è tra i temi di spicco della ricerca nazionale e internazionale. È possibile favorire il processo di comprensione e colmare le lacune testuali nel momento in cui si progettano e si attuano percorsi di potenziamento, sistematici e strutturati, che sollecitino specifici processi implicati nella lettura del testo. Il presente lavoro si inserisce all’interno del più ampio progetto nazionale Reading Comprehension – Reciprocal Teaching (RC-RT), promosso dalla Società S.Ap.I.E e descrive un percorso di ricerca-formazione implementato nelle classi quarte di scuola primaria, volto a migliorare la comprensione testuale puntando sulla capacità di sintesi. La comprensione del testo e la capacità di sintesi sono strettamente correlate in quanto il lettore per riassumere deve comprendere ciò che ha letto così da ricostruire una rappresentazione globale del testo, fedele all’originale. L’analisi dei dati conferma l’efficacia del programma di intervento, riportando un accentuato incremento delle prestazioni finali nelle classi sperimentali coinvolte.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-06-30

Fascicolo

Sezione

Articoli