Comprendere per migliorare lo studio: analisi e riflessioni a partire da un’esperienza biennale di sostegno alle matricole universitarie

Authors

  • Elisa Truffelli

Abstract

Il problema dello scarso livello della comprensione del testo negli studenti riguarda, oltre che i vari gradi del percorso scolastico (cfr. IEA-ICONA, IEA-SAL, OCSE-PISA, ALL), anche l’istruzione universitaria come testimoniano i diversi studi realizzati in questo segmento di istruzione. Partendo da tali considerazioni in questo contributo vengono presentati i risultati di una ricerca che si è posta l’obiettivo di offrire un supporto ai lettori più “poveri” e comprendere le loro specifiche difficoltà.
Questi studenti sono stati individuati sulla base dei risultati di una prova di comprensione somministrata poco prima dell’inizio del percorso universitario a due coorti di matricole della Facoltà di Scienze della Formazione di Bologna per un totale di 668 studenti. Attraverso l’analisi dei punteggi per tipo di abilità accertate dalla prova sono state individuate quelle più critiche per gli studenti e coerentemente a tali esiti sono stati progettati e realizzati specifici laboratori. L’analisi di quanto emerso ha permesso una conoscenza più approfondita del profilo dei lettori “poveri” e l’elaborazione di un bilancio dell’esperienza proposta.

Downloads

Published

2014-10-27

How to Cite

Truffelli, E. (2014). Comprendere per migliorare lo studio: analisi e riflessioni a partire da un’esperienza biennale di sostegno alle matricole universitarie. ITALIAN JOURNAL OF EDUCATIONAL RESEARCH, (4), 91-104. Retrieved from https://ojs.pensamultimedia.it/index.php/sird/article/view/298

Issue

Section

Researches