Inclusione lavorativa, disabilità e identità. Riflessioni e rappresentazioni

  • Roberta Caldin
  • Silvia Scollo

Abstract

Il presente articolo affronta il tema dell’inclusione lavorativa e dei processi identitari
nelle situazioni di disabilità, a partire dall’importanza del contributo che possono offrire i contesti di vita relativamente all’avvio e al potenziamento di identità “adulte”. Le due autrici si soffermano sul concetto di inclusione e sulle articolazioni progettuali che ne derivano per l’ambito lavorativo; sulla rilevanza delle “funzioni latenti” e delle “abilità integranti” che favoriscono processi sempre più emancipativi nell’area della disabilità, riferiti al tema dei diritti e all’opportunità del ruolo sociale che l’esperienza lavorativa può incentivare.

Pubblicato
2018-11-04