Il profilo professionale dell’educatore museale oggi: opportunità e sfide

Autori

  • Roberta Piazza a:1:{s:5:"it_IT";s:57:"Department of Educational Sciences, University of Catania";}
  • SIMONA RIZZARI

DOI:

https://doi.org/10.7346/PO-022022-05

Parole chiave:

educatori museali, competenze professionali, percorsi formativi, inclusione sociale, apprendimento non formale

Abstract

Tra i numerosi ambiti di intervento nei quali gli educatori sono chiamati oggi a operare, quello museale rappresenta uno dei più significativi e, al contempo, dei più controversi. Da una parte, infatti, i musei hanno assunto un’importanza crescente come luoghi di apprendimento lifelong, in grado di promuovere l’inclusione sociale di pubblici con bisogni educativi differenziati. Dall’altra, il profilo professionale e il percorso formativo dell’educatore museale non sono ancora chiaramente definiti. Attraverso una revisione della letteratura esistente il presente contributo intende mettere a fuoco i nodi problematici che contraddistinguono tale figura professionale

##submission.downloads##

Pubblicato

2022-12-20