Le sfide della scuola in una società complessa. Educare alla cittadinanza digitale per la costruzione di una cultura della democrazia

Autori

  • Manuela Fabbri
  • Alessandro Soriani

DOI:

https://doi.org/10.7346/PO-022021-07

Parole chiave:

Educazione alla cittadinanza digitale, Media Literacy, Educazione civica, Scuola

Abstract

La legge 92/2019 reintroduce l'educazione civica all'interno dei curricoli scolastici in quanto insegnamento trasversale e multidimensionale fondato su tre assi: Costituzione Italiana, Sviluppo sostenibile, Cittadinanza digitale. L'obiettivo è stimolare le scuole all'aggiornamento dei curricoli e delle attività di programmazione didattica per sviluppare «la conoscenza e la comprensione delle strutture e dei profili sociali, economici, giuridici, civici e ambientali della società» (Art 2, comma 1). Partendo da una riflessione intorno al significato di cittadinanza e di democrazia, il contributo propone una lettura delle più importanti iniziative europee relative all'educazione alla cittadinanza digitale ad opera di UNESCO, Unione Europea e Consiglio d'Europa, mettendo in risalto analogie e punti di divergenza rispetto al contesto italiano, evidenziando le priorità verso cui la scuola dovrebbe tendere.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-12-23