Insegnare dentro. La figura dell’insegnante in carcere

  • Alessandra Cesaro Pensa MultiMedia Editore

Abstract

Tra gli elementi del trattamento riconosciuti dall’ordinamento penitenziario e considerati pedagogicamente significativi per sostenere il percorso di recupero, l’istruzione è quello che può offrire al detenuto la spinta al cambiamento culturale che gli consentirà di reinserirsi in una società ostile nei confronti di chi ha sbagliato. Il saggio, partendo da alcune riflessioni sul principio rieducativo della pena e sull’evoluzione dell’elemento istruzione, sofferma l’attenzione sulla figura dell’insegnante che entra in un contesto chiuso.

Pubblicato
2019-10-30