Vivere l’età adulta dopo l’esperienza della comunità per minori. L’associazionismo tra care leavers come educazione permanente

  • Luisa Pandolfi Pensa MultiMedia Editore

Abstract

Care leavers è un termine, ormai consolidato nella letteratura internazionale, che indica i giovani neomaggiorenni che lasciano il sistema protetto di cura e tutela. Il loro percorso
verso l’autonomia può essere molto più difficile rispetto a quello dei loro coetanei che possono contare su dei riferimenti familiari stabili. Eppure, nonostante i problemi e le avversità, alcuni di questi giovani sviluppano resilienza e raggiungono obiettivi di vita importanti. Il presente contributo esplora varie prospettive di sviluppo del tema, prendendo in esame alcune interessanti esperienze di partecipazione e cittadinanza attiva e di automutuo aiuto associativo tra care leavers, come forma di educazione continua di sè stessi, attraverso il supporto e l’accompagnamento fornito ad altri ragazzi e ragazze in uscita dalle comunità per minori, anche ai fini del miglioramento della qualità delle pratiche, dei servizi e delle politiche educative.

Pubblicato
2019-12-23