DEAD: Didattica Estinta A Distanza?

Autori

  • Enrico Euli Pensamultimedia

DOI:

https://doi.org/10.7346/SE-032020-10

Abstract

Lo scritto nasce dall’esperienza delle lezioni a distanza svolte nell’anno accademico in corso, che conduce a forti inquietudini sul presente e, soprattutto, sul futuro della didattica in presenza. Tiene insieme riflessioni teoriche consolidate, in particolare relativamente al concetto di immunità, con considerazioni più legate all’attualità e a esperienze di confine nell’ambito più generale delle teorie e pratiche dell’educazione-formazione-insegnamento. A questo proposito si esplica una riflessione sul rapporto tra queste e l’emergere prepotente della digitalizzazione in tutti i campi dell’esperienza culturale e sociale. Si conclude davanti a un bivio: il rischioso passaggio tra l’urgenza di un rinnovamento radicale della didattica e la sua sempre più probabile progressiva estinzione, almeno per come essa è stata conosciuta e praticata sino a oggi.

##submission.downloads##

Pubblicato

2020-12-14

Fascicolo

Sezione

FOCUS - Pensare la didattica oltre la pandemia