L’educazione all’aperto in adolescenza: tra nuove e antiche ragioni

Autori

  • Melania Bortolotto Pensa MultiMedia Editore

Abstract

Il contributo mette a fuoco il rapporto tra Outdoor Education e adolescenza al fine di mettere in luce il potenziale educativo di questo specifico approccio in ordine ai bisogni evolutivi dell’età in cui l’“uscire fuori” rappresenta la cifra simbolica del processo di ricerca e di costruzione della propria identità personale e sociale. Muovendo dalle prospettive di Rousseau e Montessori sul tema, ripensare l’educazione degli adolescenti secondo la modalità outdoor si rivela oggi particolarmente congeniale sia in contesti scolastici che extrascolastici, con particolare riguardo alla loro formazione sociale e civica.

Pubblicato

2020-02-28