Per una decolonizzazione pedagogica del paesaggio: la metamorfosi del corpo

Autori

  • Antonio Donato Pensa MultiMedia Editore

Abstract

Questo lavoro propone un’esplorazione della relazione corpo-paesaggio per fendere le dicotomie moderne di natura/cultura, soggetto/oggetto e corpo/mente, a partire dalla discussione in campo antropologico sull’ontological turn. Attraverso un focus sulle pratiche della Outdoor Education, intesa non solo come ritorno alla “natura”, si sviluppa la possibilità di produzione di nuovi habitus ecologici e nuove “prospettive” della pedagogia.

Pubblicato

2020-02-28