Esperienze di internamento di minori nel manicomio “Francesco Roncati” di Bologna

  • Rossella Raimondo Pensa MultiMedia Editore

Abstract

L’articolo intende indagare la realtà del manicomio “Roncati” di Bologna nel primo
decennio del Novecento, focalizzando l’attenzione sulla presenza di minori al suo interno
attraverso l’analisi dei documenti conservati presso l’archivio dell’Istituzione “Gian
Franco Minguzzi”. Le cartelle reperite sono in tutto dieci, e anche se si tratta di un
numero esiguo, la loro analisi permette di mettere in luce alcuni aspetti particolarmente
significativi, in merito alla volontà di trasferire i minori internati nel manicomio al più
funzionale istituto medico pedagogico di Bertalia, segno di una evoluzione nel
trattamento e nella cura dei bambini cosiddetti “deficienti”.

Pubblicato
2019-06-30