School inclusion and teacher education: an exploratory study

  • Valeria Rossini Pensa MultiMedia Editore

Abstract

L’inclusione è un processo continuo volto a promuovere l’apprendimento e la partecipazione di tutti i bambini, contrastando ogni forma di esclusione e aiutando i contesti educativi a prendere in carico la diversità degli ambienti di vita, degli interessi, delle esperienze, delle conoscenze e delle competenze degli alunni. La finalità dello studio è la valutazione dei processi correlati alla qualità dell’inclusione scolastica, identificando i punti di forza e di debolezza nella promozione di culture, politiche e pratiche inclusive. La metodologia si basa sull’analisi del Rapporto di Autovalutazione, comparata con le osservazioni dirette in 84 scuole dell’infanzia e primarie pugliesi. In particolare, è stato somministrato un questionario tratto dall’Index per l’Inclusione a due gruppi di futuri
docenti partecipanti a un corso di specializzazione organizzato dall’Università di Bari e dall’Università di Foggia nel 2017. I risultati sottolineano la necessità di un efficace lavoro di rete, che possa scongiurare il rischio di un rispecchiamento narcisistico o di una apatica rassegnazione che può correre la scuola quando opera in modo autoreferenziale rispetto agli altri contesti educativi.

Pubblicato
2019-06-30