Agentività ed esperienza incarnata per la formazione alla cittadinanza globale

Autori

  • Raffaella Faggioli

DOI:

https://doi.org/10.7346/PO-022021-17

Parole chiave:

Agentività, Educazione alla Cittadinanza Globale, Corpo, Fenomenologia, Esperienza incarnata

Abstract

Il contributo si focalizza sul tema dell’agentività nel quadro dell’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG), qui considerata come orizzonte complessivo all’introduzione in Italia della Legge 92/2019. In questo ambito pro-muovere comportamenti di cittadinanza attiva e partecipativa implica formare soggetti agentivi e comporta risposte educative attente a questa prospettiva. L’articolo mira ad individuare alcuni elementi essenziali del concetto di agentività che possano sostanziare la riflessione sui modelli educativi, contestualmente si pongono questi elementi in dialogo con l’approccio fenomenologico e dei successivi approcci embodied al fine di dare rilevanza al contributo del corpo nella formazione di agentività. Il testo si articola in queste sezioni:
-– definizione di agentività: elementi essenziali;
-– l’approccio fenomenologico ed il ruolo del corpo.
Infine, si propone il corpo come una delle dimensioni centrali nell’ECG, per valorizzare modelli educativi formali ed informali della didattica attiva e situata.

##submission.downloads##

Pubblicato

2021-12-23