Corpi in vendita. Migrazione e prostituzione

Autori

  • Giuseppe Burgio

Abstract

Esiste un chiaro (ma non sufficientemente indagato) legame tra migrazioni e prostituzioni. Per le donne migranti la prostituzione è solo una parte di un più vasto ventaglio di occasioni di sesso transazionale a cui spesso sono costrette dalla rigida legislazione europea sull’immigrazione e dalle asimmetrie di genere globali. Tra i migranti, la prostituzione coinvolge però anche giovani uomini, minori non accompagnati e persone LGBT, in un dispositivo complesso prodotto dalle trasformazioni del capitalismo, dall’eredità culturale del colonialismo e dall’identità di genere maschile dei clienti. Tale vasta realtà chiama la pedagogia a prendere la parola sui modelli di società multiculturale che si stanno oggi strutturando.

##submission.downloads##

Pubblicato

2017-04-08