italiano

Authors

  • Silvia Gasparini Università di Trieste

Abstract

The example-based instruction paradigm provides that after rule presentation the learners are exposed to a number of examples which they are invited to explain on the basis of the learned principles (self-explanation condition). This instructional paradigm is considered to be effective for the exact disciplines, while evidence is more controversial in the case of non-algorithmic domains. In these cases the opportunity to do more exercises later is indicated as more effective than self-explanation in the training phase. Alternatively, the article aims to examine the possibility of integrating the instructional paradigm applied to problems of the second type by asking subjects in the training phase to provide rather than explain examples of the rule in order to make the rule-example link stronger on an implicit rather than explicit level. The results indicate that, applied to the case of L2 grammar learning, the self-explanation and example-construction conditions produce better learning results than the control condition and that the example-construction condition is more productive than the self-explanation condition. The results are discussed in relation to the reference paradigm.

Author Biography

Silvia Gasparini, Università di Trieste

Silvia Gasparini

Dottore di ricerca, DISU, Università di Trieste, Trieste, Italy. 

 Silvia Gasparini è dottore di ricerca in Psicologia. Svolge attività di ricerca nel campo dei processi di apprendimento, con particolare riferimento all'apprendimento linguistico; alla comprensione del testo e all'interazione tra cognizione ed emozione nella lettura. Su questi temi è autrice di numerosi saggi ed articoli su riviste nazionali ed internazionali e di una monografia.

 

 

Pubblicazioni più significative:

 

Gasparini,S. 2002. Lo sviluppo di abilità inferenziali come strategia di lettura in L2. Orientamenti      Pedagogici,6: 1005-1016.

 

Gasparini,S. 2004. Emozioni di carta. Bologna: Pitagora.

 

Gasparini,S. 2004. Implicit versus explicit learning: How can an effective learning environment be designed? European Journal of Psychology of Education, Vol.XIX,2: 203-219.

 

Gasparini,S. 2006. Aspetti di trasmissibilità della ricerca nella professione docente. Riforma &

     Didattica,5: 43-54.

 

Gasparini,S. 2008. Il contributo delle immagini alla comprensione di frasi in L2. Rassegna italiana     di linguistica applicata, 3: 227-245.

 

Gasparini, S. 2013. Strategie lessicali vs. interlessicali nella comprensione delle parole sconosciute in un testo L2. Studi italiani di linguistica teorica e applicata,1: 101-128.

 

Gasparini, S. 2018. Pratiche riflessive vs. pratiche costruttive nell’implementazione di un tutor grammaticale per studenti Erasmus: uno studio preliminare. Form@re, 18(1), 125-136.

 

Gasparini, S. 2018. Incongruità, risoluzione e divertimento nella fruizione umoristica alla luce delle neuroscienze. Rivista italiana studi sull’umorismo (RISU), 1(2), 53-62.

Published

2020-03-25

Issue

Section

Researches