La prospettiva pedagogica nei percorsi di adozione e di affido: modelli e pratiche educative nelle relazioni familiari sociali

Loredana Paradiso

Abstract


L’articolo evidenzia come le trasformazioni delle famiglie del XXI secolo abbiano ampliato l’oggetto di studio della pedagogia della famiglia alle diverse tipologie familiari con particolare attenzione alle implicazioni educative. L’osservazione e l’analisi dell’agire educativo nei processi di formazione e appartenenza familiare, al di là del legame biologico, sollecitano la definizione di un ambito di studio specifico della pedagogia della famiglia riferito all’adozione e affidamento. Superando la prospettiva che si concentra sul fallimento adottivo si osservano le variabili del benessere familiare sottolineando l’importanza della dimensione
educativa a fianco di quella relazionale e socio-culturale nello sviluppo delle relazioni familiari.
Si evidenzia come la pedagogia dell’adozione e dell’affidamento ha come campo di indagine l’analisi e definizione della qualità dell’agire educativo nelle famiglie adottive e affidatarie con riferimento alla formazione del legame familiare che deriva dalla, alla discontinuità esistenziale e all’evoluzione dei bisogni di sviluppo del bambino nelle situazioni post-traumatiche di maltrattamento familiare.


Full Text:

PDF (Italiano)

Refbacks

  • There are currently no refbacks.