Una ricerca qualitativa sull’Alternanza Scuola Lavoro. Riflessioni e Implicazioni per la didattica

Monica Fedeli, Concetta Tino

Abstract


Con la legge 107/2015 l’alternanza scuola-lavoro assume il carattere dell’obbligatorietà per tutti gli studenti della scuola secondaria di secondo grado, generando attenzione, dibattiti e questioni sulla sua natura e sul suo potenziale formativo.
Nell’intento di contribuire a favorire la comprensione del paradigma dell’alternanza,
la sua lettura, all’interno di questo contributo, viene presentata prima
in una cornice normativa nazionale ed europea, poi inserita all’interno delle
prospettive formativo-situate-esperienziali del Work-Integrated, Work-Related,
and Work-Based Learning a carattere internazionale. Alla luce di tali letture,
sono infine presentati i dati di una ricerca qualitativa che ha coinvolto alcuni
testimoni privilegiati sull’esplorazione della vera identità dell’alternanza come
buona pratica, oltre che importanti implicazioni per la didattica.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.