Ricerca educativa, politiche di istruzione e formazione, e scuola: nuove prospettive dal Rapporto Delors

Lucia Chiappetta Cajola

Abstract


Il presente lavoro discute la ridefinizione degli obiettivi dell’educazione attraverso la relazione dialettica tra ricerca educativa, politiche di istruzione e formazione, e scuola.
È attualmente indispensabile, infatti, una rinnovata riflessione relativa ai “quattro pilastri” dell’apprendimento (UNESCO, 1996), mediante un’analisi critica del Rapporto Delors, tale da verificarne la riattualizzazione in vista delle crescenti e diversificate esigenze del mondo dell’educazione. Vengono discusse, in questa sede, alcune questioni rilevanti, in particolare,
in merito all’ “insegnamento dei valori”, che sollecita la scuola e la famiglia ad un dialogo sinergico e proattivo, e ad assumere consapevolmente la corresponsabilità educativa (Miur, 2006). Tale dialogo rappresenta lo sfondo culturale, sociale ed etico per “imparare a vivere insieme”, per “imparare a conoscere” e, in definitiva, per “imparare ad imparare” (Raccomandazione del Parlamento e del Consiglio Europeo, 2006). In questa prospettiva, il presente contributo intende sottolineare la priorità di realizzare contesti inclusivi di apprendimento in grado di valorizzare le potenzialità individuali per una scuola finalizzata allo sviluppo della coesione sociale e della capacitazione umana.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.