La didattica sostenibile delle attività motorie

Antonio Borgogni

Abstract


Il tema della sostenibilità delle didattiche motorie è ancora largamente inesplorato
nella letteratura scientifica. Partendo dalla descrizione del paradigma
della sostenibilità, l’articolo delinea, basandosi su riferimenti interdisciplinari
e descrivendo quattro fasi a partire dal 1870, un tentativo di storiografia
dei rapporti tra concezioni del corpo, pratiche motorie, riflessione
pedagogica e scientifica fino a delineare, nella quinta fase, le basi della didattica
sostenibile come scienza tesa a preservare le possibilità di pratiche
motorie future. Per quest’ultima, a partire dal 2000, vengono esplicitati i
riferimenti teorico-scientifici, delineato il processo di ampliamento delle
pratiche motorie e sportive reciprocamente legato a nuove definizioni del
corpo e, infine, affrontata la traslazione didattica dei riferimenti teorici.


Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.