FORMAZIONE & INSEGNAMENTO. Rivista internazionale di Scienze dell'educazione e della formazione

Formazione & Insegnamento è una rivista quadrimestrale che si occupa dei temi della ricerca scientifica nel campo dell'educazione e della formazione, con particolare riferimento ai problemi della ricerca educativa, della formazione continua, delle politiche della formazione in un contesto globale; dei temi della formazione e dell’insegnamento nella scuola secondaria, e di quant'altro sia riconducibile, in sede non solo accademica, e in ambito europeo, alle diverse articolazioni delle Scienze della formazione e della cognizione.
L’ibridazione internazionale tra diversi modelli di ricerca educativa ha consentito di esplicitare un comune riferimento metodologico: il riferimento cioè ai principi della evidence based research in education, ponendosi in linea con il dibattito internazionale sul futuro delle Scienze dell’Educazione.
A partire dal 2011, per ragioni economiche, la Rivista – pur rimanendo quadrimestrale – ha optato per assicurare l’edizione on line di due dei suoi tre numeri annuali e la conseguente stampa del terzo. Ha proceduto altresì a rinnovare e ad ampliare il suo Comitato Scientifico e la rete internazionale dei suoi riferimenti.

La Rivista è promossa dalla SIREF (Società Italiana per la Ricerca Educativa e Formativa) ed è sostenuta dal CISRE (Centro Internazionale di Studi sulla Ricerca Educativa).

Formazione & Insegnamento è classificata tra le riviste pedagogiche di fascia "A" per l'Area Scientifico Disciplinare 11 (Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche) dell'Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR).  

Registrazione del Tribunale di Venezia N° 1439 del 11/02/2003

Direttore Scientifico: Prof. Umberto Margiotta (Università Ca' Foscari di Venezia)

Comitato Scientifico ItaliaG. Alessandrini (Università degli Studi Roma Tre), M. Baldacci (Università di Urbino), M. Banzato (Università Ca’ Foscari, Venezia), R. Caldin (Università di Bologna), L. Binanti (Università del Salento), M. Costa (Università Ca’ Foscari, Venezia), P. Ellerani (Università del Salento), A. Mariani (Università di Firenze) R. Melchiori (Università degli Studi Niccolò Cusano), M. Michelini (Università di Udine), A. Nuzzaci (Università dell’Aquila), G. Olimpo (CNR Istituto Tecnologie Didattiche), A. Salatin (IUSVE, Facoltà di Scienze della Formazione, associata Pontificio Ateneo Salesiano), M. Tempesta (Università del Salento), F. Tessaro (Università Ca’ Foscari Venezia).


Comitato Scientifico InternazionaleM. Altet (CREN, Université de Nantes), J.M. Barbier (CNAM, Paris), G.D. Constantino(CNR Argentina, CIAFIC), R.M. Dore (Universidad Federal de Minas Gerais, Belo Horizonte, Brazil), Y. Engeström (University of Helsinki), L.H. Falik (ICELP, Jerusalem), Y. Hersant (Ecole des Hautes Etudes, Paris), J. Polesel (Department of Education, University of Melbourne), D. Tzuriel (Bar Hillal University, Tel-Aviv), Y. Aguilera (Faculdad de Ciencias de Educacion, Universidad Católica de Asunción, Paraguay).

Comitato EditorialeRita Minello (coordinatrice): PhD in Scienze della Cognizione e della Formazione, Università degli Studi Niccolò Cusano, Roma; Giancarlo Gola: PhD in Teacher education and Development, Università di Trieste; Juliana Raffaghelli: PhD in Scienze della Cognizione e della Formazione, Università di Firenze; Demetrio Ria: PhD in Discipline Storico-Filosofiche, Università del Salento

Avvisi

 

Call for Papers 02/2017 e 2/2017 Supplemento

 

La Rivista Formazione&Insegnamento invita a presentare candidature per un numero tematico su:

GENERATIVE EDUCATION. Vent’anni dopo il Rapporto Delors. Modelli, principi e strategie della ricerca educativa per la scuola del XXI secolo

Con il Rapporto UNESCO Learning: the treasure within (1996) Jacques Delors affidava alla scuola del XXI secolo il compito di promuovere quattro tipi fondamentali di apprendimento, tra loro interconnessi. L’Unione Europea ha fornito una framework di riferimento con la strategia “Europa 2020 - Per una crescita intelligente, sostenibile, inclusiva e documenti seguenti. Se oggi il “sogno Europa” mostra la corda, ancora una volta, occorre guardare all’educazione e alla formazione come volani essenziali di un nuovo Rinascimento.

 

Deadline:

  •  Scadenza Call for Proposal e inserimento in piattaforma entro il 20 Maggio 2017, ore 24.00.
  • Referaggio e comunicazione degli esiti: entro il 20 Giugno 2017
  • Tempo concesso per le variazioni e modifiche richieste dai refeee, in caso di accoglimento: 30 Giugno 2017
  • Fine operazioni di editing e pubblicazione 1 Agosto 2017

 

 
Inserito: 2017-05-22 [leggi tutto]
 
Altri avvisi...

Vol 15, N° 2 (2017)

Fascicolo completo

Leggi l'intero fascicolo PDF

Sommario

Indice

Indice PDF
Editorial Staff 5-10

Editoriale

Editoriale: Generative Education: vent’anni dopo il Rapporto Delors PDF
Umberto Margiotta 11-16

Articoli

Utopia contro disuguaglianza, giustizia contro potere, investimento in educazione contro la grande fuga PDF
Giuditta Alessandrini 17-30
Ricerca educativa, politiche di istruzione e formazione, e scuola: nuove prospettive dal Rapporto Delors PDF
Lucia Chiappetta Cajola 31-42
Learning Analytics: i sistemi dinamici di supporto alla decisione per il miglioramento continuo dei processi di insegnamento e apprendimento PDF
Paula de Waal 43-52
Recherche de l’éducation et la pédagogie: les lignes de développement et d’innovation PDF (Français)
Roberto Melchiori 53-62
L’accompagnamento come postura professionale al crocevia fra interessi di ricerca e bisogni di formazione PDF
Katia Montalbetti 63-72
Dopo il Rapporto Unesco Delors: professionalità e competenze del docente nella scuola europea PDF
Paolina Mulé 73-84
Una scuola in mutazione tra governance sociale e governance culturale. Policy maker, Capability approach, Global citizenship e Conoscenza PDF
Nicolina Pastena 85-90
Integrare l’Educazione Fisica nel curriculum della scuola primaria. Un approccio collaborativo per l’insegnamento interdisciplinare PDF
Simona Nicolosi, Carla Greco, Salvatore Di Stefano 91-100
Interpretare la differenza per progettare l’inclusione a scuola PDF
Stefano Salmieri 101-112
Nove concetti chiave per un’istruzione informata dall’evidenza PDF
Roberto Trinchero 113-126
La leadership di servizio (servant leadership) quale modello effettivo per la leadership degli insegnanti (teacher leadership) PDF (English)
Giambattista Bufalino 127-136
Deboli o forti? Un “nuovo modo di pensare” nel XXI secolo La didattica per competenze come opportunità PDF
Mario Caligiuri 137-154
Autovalutazione del docente. Un percorso per la crescita professionale PDF
Giancarlo Gola 155-164
La dimensione orientante nell’insegnamento. Una competenza chiave per la scuola del XXI secolo PDF
Valentina Guerrini 165-174
Riflessioni sulla natura socio-costruttiva della matematica: implicazioni pedagogico-didattiche PDF
Demetrio Ria 175-186
La comunicazione non verbale in età scolare: aspetti didattico-inclusivi PDF
Rosa Sgambelluri 187-196
Pedagogia e nuova semantica delle relazioni umane PDF
Elena Visconti 197-204
Proposte emergenti per lo studio della valutazione del pensiero computazionale PDF
Michele Baldassarre, Immacolata Brunetti, Maria Brunetti 205-218
Dono e devianza. La reciprocità della relazione educativa del volontariato penitenziario PDF
Cristina Cardinali, Rodolfo Craia 219-232
Le prospettive metodologiche dell’educazione motoria PDF
Ferdinando Cereda 233-240
Per un nuovo umanesimo pedagogico. Tra vuoto esistenziale ed anelito alla pienezza PDF
Chiara D'Alessio 241-250
Attività sportiva & disability management per favorire l’inclusione scolastica PDF
Davide Di Palma, Domenico Tafuri 251-262
Valutazione e collaborazione per la formazione dei docenti: al di là dell’ossimoro del senso comune PDF
Margherita Di Stasio 263-272
Effetti cognitivi della qualità dell’attività sportiva: quanto conta la complessità? PDF
Francesco Maria Melchiori 273-290
Coordinamento, organizzazione e gestione delle risorse umane nei servizi alla persona: l’approccio pedagogico del Service Learning nell’università telematica PDF
Rita Minello 291-310
Trasgressione giovanile, educazione e formazione dei talenti: promuovere la devianza positiva per prevenire la devianza negativa PDF
Diana Olivieri 311-324
Il ruolo del corpo nella didattica: Riflessioni scientifiche ed aree di applicazione PDF (English)
Francesco Peluso Cassese, Giulia Torregiani, Luisa Bonfiglio 325-338
Educación y Neurociencias PDF (Español)
Fernando Sancén Contreras 339-354
Verso il Disability Management integrato all’interno delle organizzazioni lavorative: analisi di alcune ricerche empiriche PDF
Emanuela Zappella 355-368
Incoraggiare e verificare la capacità di pensiero critico nel processo di lettura PDF
Francesca Anello 369-384
La formazione formale, non formale ed informale del personale nei servizi per la prima infanzia in Francia e in Italia PDF
Ingrid Callet 385-398
Verso un modello di “didattica equa”. Il Progetto “Al Liceo ci stiamo anche noi…? Didattica per il successo formativo di tutti” PDF
Paola Damiani 399-408
Metodologia Flipped tra sistemica inclusione e prospettive didattico-assertive PDF
Tonia De Giuseppe, Felice Corona 409-420
L’iPad nella scuola primaria: il ruolo dell’atteggiamento degli insegnanti nell’uso del tablet in classe PDF
Fabio Dovigo 421-436
La scuola primaria in El Salvador. Politiche e ricerche per l’educazione inclusiva PDF
Luca Ferrari, Alessia Cinotti 437-444
Curriculum, apprendimento e inclusione PDF
Valeria Friso 445-452
Il curricolo generativo nella formazione universitaria dei docenti PDF
Ines Giunta 453-462
Transferable skills in a research context: un’indagine sulle attività formative per i dottorandi di ricerca nelle università italiane PDF
Cristina Lisimberti 463-472
Il Curriculum Formativo nel percorso Neoassunti. Opportunità di riflessione e ricostruzione di identità professionale PDF
Giuseppina Rita Mangione, Valentina della Gala, Maria Chiara Pettenati 473-498
Il ruolo delle dinamiche cognitive, motivazionali e temporali nei processi di apprendimento PDF
Massimo Margottini, Francesca Rossi 499-512
Il Q-Sort degli apprendimenti (IQA). Un’indagine sulle pratiche formali, informali e non formali degli studenti universitari PDF
Claudioq Pignalberi 513-520
L’analisi qualitativa delle pratiche educative: gli sguardi dell’educatore come tracce di scrittura PDF
Federica Sisti 521-540
Le professioni educative negli scenari di catastrofe: l’esempio del progetto “Velino for Children” e la formazione degli insegnanti (Amatrice, 2016/2017) PDF
Alessandro Vaccarelli 541-554

Autori

Autori PDF
Editorial Staff 555-566


ISSN: 2279-7505