Consulenti pedagogici per la disabilità e la marginalità

Luigi d'Alonzo

Abstract


Coloro che si avvicinano consapevolmente alla persona problematica si rendono
immediatamente conto della necessità che il loro intervento sia fondato pedagogicamente e ancorato al più alto livello di conoscenze e soluzioni sperimentate e sicure. Grande è la responsabilità di chi si occupa di pedagogia speciale, perché in essa sono importanti le persone ed operare per il bene di soggetti con problemi significa avere coscienza che si è determinanti per la loro vita, nella consapevolezza che l’intervento che si mette in campo o è di qualità o è deleterio.


Full Text

PDF (English)

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.