Donne immigrate, lavoro e nuove professionalità

Daniela Dato

Abstract


Il presente contributo presenta tre possibili interpretazioni attraverso le quali leggere il concetto di “nuove professionalità” in relazione alle donne immigrate: 1. Fare riferimento al progetto di rinascita, riprogettazione e ricostruzione di una identità personale e professionale che le donne immigrate riconoscono al lavoro. 2. Riconoscere alle professioni svolte dalle donne immigrate una categoria di “novità” per il fatto che, paradossalmente pur non trattandosi di professioni nuove, esse sono particolarmente richieste perché non esercitate dalle donne autoctone per molteplici motivi. 3. Richiamare l’attenzione sulle nuove professionalità da formare per farfronte all’emergenza donne-immigrazione-lavoro. Si tratta di un tentativo che non ha pretese di giungere ad una conclusione ma presentare alcune possibili, anche inconsuete, prospettive di lettura, di riflessione e di ricerca.


Full Text

PDF (English)

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.